Come comprare la pubblicità su ILU
visita la pagina ufficiale

Anzio. Inchiesta su barca affondata al porto. Pescatori salvi

E’ stata avviata dall’autorità marittima un’inchiesta per il sinistro marittimo avvenuto ieri mattina al porto di Anzio. La sala operativa della guardia costiera era infatti stata allertata per un’imbarcazione da pesca di circa 10 metri in difficoltà e quasi affondata, con a bordo due persone, in prossimità dell’imboccatura del porto. Immediati i soccorsi da parte della motovedetta Cp 2099 dell’ufficio circondariale marittimo di Anzio che ha salvato due pescatori, fortunatamente in buone condizioni di salute, e tentato di togliere l’acqua dall’imbarcazione attraverso l’utilizzo di una motopompa. Successivamente la barca, che era quasi del tutto compromessa, è stata trasportata fino al porto di Anzio dove è definitivamente affondata nonostante i tentativi effettuati anche dai vigili del Fuoco, che nel frattempo erano giunti in banchina. Sul posto sono stati predisposti i presidi antinquinamento, panne di contenimento e panne assorbenti, evitando che vi fosse inquinamento e contaminazione dello specchio acqueo a causa della fuoriuscita di carburante. L’imbarcazione è stata recuperata dal proprietario.

 

 

Condividi questo articolo:

Share to Google Buzz
Share to Google Plus
Share to LiveJournal
Share to MyWorld
Share to Odnoklassniki
Share to Yandex

avatar Scritto da il Feb 12 2018. Registrato sotto Cronaca, Prima Pagina. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. I commenti sono terminati ma puoi seguirli dal tuo proprio sito.

Commenti terminati

Galleria fotografica

Accedi | webmaster