Come comprare la pubblicità su ILU
visita la pagina ufficiale

Grande successo per Volley Estate 2018

Quicksnap

Alla “Vivi Gas Sport Arena”, sono Omar Temporin e Mara Mancini a trionfare nel Tabellone Gold di giornata con il 2-0 (21-11, 28-26) rifilato a Pazzaglia-Cecchini. Tiratissimo il secondo set, punto a punto nonostante il caldo e la stanchezza di tutte le partite del giorno sulle gambe.

Riviviamo il live dei match di giornata

TABELLONE GOLD – Le migliori coppie della fase a quattro gironi, svoltasi in mattinata, sono quelle composte da Ferraro-De Cesaris, Pecci-Rapone, Morenzetti-Zullino e Temporin-Mancini, che guadagnano così l’accesso diretto ai quarti del Tabellone Gold, presto raggiunte dalle vincenti degli ottavi: Achilli-Congiu (22-20 contro Rezza-Rubeca), Pazzaglia-Cecchini (21-11 contro Di Maria-Murante), Andriollo-Diviziani (23-21 contro Ciccarelli-Caputo) e Amantea-Melchionda (22-20 contro Maricchiolo-Greco). Ai quarti di finale, vittorie di Ferraro-De Cesaris (21-12 vs Achilli-Congiu) e Pazzaglia-Cecchini (21-15 vs Pecci-Rapone) nella parte sinistra del tabellone; di Andriollo-Diviziani (21-9 vs Morenzetti-Zullino) e Temporin-Mancini (21-15 vs Amantea-Melchionda) in quella di destra. Nelle semifinali, successi di Pazzaglia-Cecchini (22-20 vs Ferraro-De Cesaris) e Temporin-Mancini (21-15) vs Andriollo-Diviziani), prima dell’ultimo atto vinto da questi ultimi per 2-0 (21-11, 28-26) nell’unico incontro di giornata disputato al meglio dei tre set.

TABELLONE SILVER – Ad aprire il torneo delle peggiori piazzate della fase a gruppi sono Venditti-Onofri (poi sostituita nel pomeriggio da Passalia) e De Luca-Cancelli, vittoriosi rispettivamente contro Angelozzi-Fuscaldo (21-9) e Cedrini-Cinelli (21-16): ad essi si aggiungono di diritto Filonzi-Di Chino e Sabatini-Carboni – in quanto “migliori tra le peggiori” coppie piazzate in mattinata – oltre alle sconfitte nel Tabellone Gold e dunque “retrocesse”: Rezza-Rubeca, Di Maria-Murante, Ciccarelli-Caputo e Maricchiolo-Greco. Vittorie agevoli nei quarti per Filonzi-Di Chino (21-7 vs Venditti-Passalia) e Maricchiolo-Greco (21-12 vs Di Maria-Murante), mentre più combattute risultano le affermazioni, entrambe per 21-19, di Ciccarelli-Caputo (vs Rezza-Rubeca) e Sabatini-Carboni (vs De Luca-Cancelli). Con il medesimo punteggio di 21-18, Filonzi-Di Chino e Maricchiolo-Greco liquidano rispettivamente Ciccarelli-Caputo e Sabatini-Carbone in semifinale, prima della “finalina” che vede il netto successo di Simone Maricchiolo e Alice Greco con il punteggio di 21-13.

Condividi questo articolo:

Share to Google Buzz
Share to Google Plus
Share to LiveJournal
Share to MyWorld
Share to Odnoklassniki
Share to Yandex

avatar Scritto da il Giu 4 2018. Registrato sotto Prima Pagina, Sport, Volley. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. I commenti sono terminati ma puoi seguirli dal tuo proprio sito.

Commenti terminati

Galleria fotografica

Accedi | webmaster