Come comprare la pubblicità su ILU
visita la pagina ufficiale
InLiberaUscita

Fare Verde Anzio-Nettuno ad Ecomondo 2017. Confronto per il futuro della città

05Anche quest’anno Rimini ha ospitato una delle più importanti fiere per l’ambiente, Ecomondo, ed anche quest’anno il nostro nucleo di Fare Verde Anzio-Nettuno vi ha preso parte. “Ecomondo è stata una grande, grandissima occasione di crescita e di ulteriore formazione per noi specializzati in Diritto Ambientale. Dai convegni alle esposizioni, i temi dell’economia circolare e della tutela ambientale sono stati trattati con grande attenzione e rigore, permettendoci di prendere spunti ed idee da poter poi applicare alle nostre realtà. Abbiamo avuto modo di vedere nel dettaglio l’intera filiera legata alla gestione dei rifiuti, per meglio progettare il nostro servizio cittadino, nonché di approfondire il sistema di recupero dei pneumatici fuori uso (PFU), di cui già ne conoscevamo le potenzialità, per la realizzazione degli “asfalti modificati”. Si tratta di soluzioni tecniche finalizzate ad ottenere un asfalto dalle grandi potenzialità e, allo stesso tempo, in grado di aumentarne l’affidabilità, la sicurezza ed il comfort per i guidatori. In questo senso, non possiamo non invitare nuovamente i Comuni di Anzio e di Nettuno, nell’alveo dei rispettivi Programmi Triennali dei lavori pubblici, a prendere in considerazione questa importante e, soprattutto, eco-sostenibile alternativa, specie alla luce dei Criteri Ambientali Minimi (CAM) che le amministrazioni debbono rispettare, in sede di appalti, per meglio realizzare quel principio di sostenibilità ambientale che è alla base del nostro pensiero e che tanto auspichiamo si realizzi. Inoltre, come abbiamo già avuto modo di dire, si avranno anche dei vantaggi per le casse comunali in quanto, grazie alle alte prestazioni dei manti così realizzati, si andrà a ridurre la necessità dei periodici interventi di manutenzione delle strade, bilanciando il principio di economicità con il bene per l’ambiente. Per questo, abbiamo deciso di organizzare un convegno a tema e invitare una delle società leader nel settore del recupero dei Pneumatici Fuori Uso per illustrarci costi e benefici di questo circolo assolutamente virtuoso. La tematica ambientale è assai delicata ed il confronto è il miglior strumento che abbiamo a disposizione.. non resta che FARE la differenza!”. Queste le parole del Presidente del nucleo locale di Fare Verde Anzio-Nettuno, Luca Zomparelli.

Condividi questo articolo:

Share to Google Buzz
Share to Google Plus
Share to LiveJournal
Share to MyWorld
Share to Odnoklassniki
Share to Yandex

Articoli Correlati:

L'ex campione olimpico Klaus Dibiasi dona il suo tessuto osseo all'ospedale di Anzio
Cent’anni e non sentirli… Anzio festeggia nonna Lidia
Santa Maria Goretti è arrivata in America. Prima tappa in un penitenziario
L’allergia ai giornalisti, le pessime figure
Ad Agropoli secondo posto per gli allievi 2002 del Falasche calcio
Fucci visita la tartaruga marina “Italia” a Zoomarine, centro per animali spiaggiati

avatar Scritto da il nov 14 2017. Registrato sotto Attualità, Prima Pagina. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. I commenti sono terminati ma puoi seguirli dal tuo proprio sito.

Commenti terminati

Galleria fotografica

Accedi | webmaster