Come comprare la pubblicità su ILU
visita la pagina ufficiale
InLiberaUscita

L’associazione Pungolo Club promuove ad Anzio il progetto “Vele Latine”

23244467_1868067973207966_4394284182066139142_nL’Associazione Culturale Turistica Pungolo Club per il 2018 promuove ad Anzio il progetto Vele Latine. Si tratta, come spiega il Presidente Andrea Cafà, di un lavoro che nasce da lontano. “Da quattro anni ci siamo dedicati alle imprese Antartiche dell’epico personaggio della Marineria Italiana e concittadino Com.te Giovanni Ajmone Cat che storicamente ha ideato e progettato i suoi viaggi Antartici ad Anzio partendo dallo storico porto a bordo del veliero San Giuseppe Due e congiuntamente alla città di Torre del Greco dove l’unità fu costruita nel cantiere navale dei fratelli Palomba.
Quella delle esplorazioni antartiche è una pagina avvincente della storia della navigazione di cui Giovanni Ajmone Cat ha scritto un capitolo che merita di essere raccontato non solo attraverso le straordinarie immagini fotografiche ma anche attraverso la valorizzazione delle sue imprese e del suo veliero a oggi donato alla Marina Militare Italiana.
Continua Andrea Cafà: Di recente L’Associazione Ibis Onlus nella persona del Presidente Fornaro ci ha donato una manaide con armo a vela latina di 6 metri totalmente da restaurare che verrà usata per partecipare alle prossime regate di vela latina.
manaideIl natante a sua volta fu donato dal cantiere navale di Umberto Pineschi “Marina di Nettuno” all’ associazione ibis Onlus che ha eseguito i primi lavori di restauro che si sono arenati per il venir meno delle risorse economiche necessarie per portarlo a termine.
L’Associazione Pungolo Club curerà il restauro attraverso la collaborazione di sponsor e amici della vela, un importante e laborioso lavoro che si associa alle diverse iniziative dedicate in questi ultimi anni: la partecipazione nelle due ultime edizioni alle regate della Mariperman a La Spezia con Premio Challenge San Giuseppe Due per le vele latine , Il Trofeo Ajmone Cat giunto alla quarta edizione ad Anzio con la collaborazione del Circolo Vela Roma nel contesto del Palio del Mare, “Ancora Sottozero” la mostra fotografica esposta in diverse cittadine Marinare Italiane, L’istituzione del Premio Ajmone Cat realizzato dal noto scultore Egidio Ambrosetti e l’esposizione presso il Museo Tecnico Navale di La Spezia.
La riscoperta della vela latina è un fenomeno che negli ultimi anni ha coinvolto diversi porti italiani, in cui si è verificato un rifiorire di regate, raduni e attività cantieristiche garantendo una nuova stagione a tale navigazione.
Nel nostro litorale l’interesse prevale sulla vela moderna e le imbarcazioni a vetroresina e viene data scarsa importanza alla vela latina, un tempo, sino alla prima metà del novecento, molto diffusa nel nostro mare utilizzata sia per la pesca che per il trasporto di merci di vario genere come testimoniano le foto d’epoca.
In questi ultimi mesi la mostra fotografica “Ancora Sottozero” esposta ad Anzio ha ricevuto notevole flusso di visitatori tra turisti e cittadini ispirando l’interesse della Prof Ilaria Caraci fondatrice delle Istituto Esplorativo Italiano che ha formalizzato un incontro con Il Presidente Filippo Bencardino della Società Geografica Italiana permettendoci di esporre l’8 maggio 2018 presso la storica sede di Palazzo Mattei in villa Celimontana a Roma.
Inoltre abbiamo ricevuto il pregio di essere presenti su riviste e importanti blog quali: Arte Navale, Barche d’epoca e classiche e in ultimo Il Museo del Navigante con una pagina dedicata alle imprese di Ajmone Cat.
Con il nuovo anno si svolgeranno una serie di regate a vela latina in diverse cittadine marinare con una possibile tappa ad Anzio.
Il 18 Dicembre 2017, ricorre il decimo anno della scomparsa del Comandante Giovanni Ajmone Cat, per l’occasione verrà celebrata una messa alle ore 10.15 in suo onore presso la chiesa di San Filippo Neri edificata dallo stesso Comandante e la su famiglia in località La Selciatella seguirà al porto di Anzio la posa in mare della corona di fiori e la visita al l’esposizione fotografica presso la veranda Garzia sul porto di Anzio che resterà aperta ai visitatori fino al 31 dicembre”.

Condividi questo articolo:

Share to Google Buzz
Share to Google Plus
Share to LiveJournal
Share to MyWorld
Share to Odnoklassniki
Share to Yandex

Articoli Correlati:

Anzio l'ultimo addio alle caratteristiche palme
Mafia, maxi sequestro di beni. Ci sono 28 immobili ad Anzio
"Via Adua in Festa", ad Anzio il Natale arriva in anticipo…
Acqualatina, sindaci contro la società. Bruschini non pervenuto
Lettera aperta al sindaco di Anzio, parla il Comitato per Lavinio
Schianto sulla Nettuno Velletri. Muore una donna

avatar Scritto da il dic 13 2017. Registrato sotto Attualità, Prima Pagina. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. I commenti sono terminati ma puoi seguirli dal tuo proprio sito.

Commenti terminati

Galleria fotografica

Accedi | webmaster