Come comprare la pubblicità su ILU
visita la pagina ufficiale

Permettetemi una riflessione… Quanto fa bene un libro

di Menuccia Nardi

Ieri ho trascorso una delle mie solite serate pazze e folli – vale a dire io in pigiama sul divano – stanca, assonnata e con una cera da “specchio, specchio delle mie brame, chi è la più pallida e distrutta del reame”. Me ne sono stata lì un paio d’ore a leggere un libro, un thriller per dirla tutta (è un genere che adoro!) e prima di decidermi a traslocare nel letto (dicono che sia la sede giusta per il riposo notturno, anche se personalmente ritengo che le posizioni assurde con il collo storto sul bracciolo del divano siano in assoluto le più concilianti dopo una giornata in giro!), mi sono soffermata proprio a guardare quel libro.
Non ho iniziato a parlarci, tranquilli – conservo ancora la mia lucidità mentale per il momento! – ma sfogliandone le pagine non ho potuto non apprezzare l’unicità racchiusa nell’oggetto in sé. Sì, perché un libro è un oggetto diverso dalla generalità delle cose che ci circondano: è ricco di parole pur essendo inanimato – pochi altri lo sono – e nel suo apparente silenzio sa essere anche di buona compagnia, e pur cambiando nome sulla copertina resta sempre fedele al suo ruolo: se ne sta lì discreto in una borsa o su uno scaffale, e ovviamente non può prendersela se per un po’ lo trascuri e lo metti da parte, fiero nel suo angolo di libreria, generatore inconsapevole di rughe sulla fronte o intorno alla bocca (quasi un portatore sano di cruccio e sorrisi!). E ce n’è per tutti i gusti: divertente all’occorrenza, riflessivo quando serve, spesso appassionante e appassionato. E in più ha quella capacità indiscussa di farti sentire partecipe, coinvolto, mai solo.
Mi chiedo quanti di noi potrebbero vivere senza mai leggere. Personalmente rischierei l’estinzione, fermo restando che sono perfettamente consapevole di avere comunque buone probabilità di comparire quanto prima nella lista del WWF al posto del panda per altre ragioni… ma questa è un’altra storia!

dal blog https://inostriocchisulmondo.wordpress.com/

Condividi questo articolo:

Share to Google Buzz
Share to Google Plus
Share to LiveJournal
Share to MyWorld
Share to Odnoklassniki
Share to Yandex

avatar Scritto da il Mar 13 2018. Registrato sotto Permettetemi una riflessione, Prima Pagina, Rubriche. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. I commenti sono terminati ma puoi seguirli dal tuo proprio sito.

Commenti terminati

visita la pagina ufficiale

Galleria fotografica

visita la pagina ufficiale
Accedi | webmaster