28/10/2021
Cosa serve per richiedere una visura ipotecaria online

Cosa serve per richiedere una visura ipotecaria online

Cos’è la visura ipotecaria e perché quest’ultima è importante

Quando si decide di procedere alla compravendita di un immobile è necessario accertare che l’immobile in questione sia in regola ovvero non vi siano delle problematiche di carattere burocratico che potrebbero compromettere l’acquisto o la vendita dell’immobile. A tal proposito esiste all’interno del nostro ordinamento uno strumento che permette di poter compiere un accertamento e una verifica relativamente allo status di un immobile. Lo strumento in questione è rappresentato dalla visura ipotecaria la quale è in sostanza un documento il quale contiene una serie di informazioni e dati relativi ad un determinato immobile. Ebbene la visura ipotecaria è un documento che permette di verificare in modo ottimale e rapido se un determinato soggetto è titolare di un determinato immobile, la visura in questione consente inoltre di poter conoscere una serie di informazioni di carattere tecnico relative a quel determinato immobile.

In particolare grazie alla suddetta visura è possibile verificare se sull’immobile in questione sono presenti dei gravami. Questi accertamenti sono possibili attraverso una analisi relativa alla trascrizioni operate a favore e a sfavore dell’individuo titolare dell’immobile. Al fine di ottenere maggiori informazioni, è possibile visitare il seguente link: https://www.predeion.it.

Per quanto concerne il contenuto specifico della visura ipotecaria quest’ultima presenta al suo interno i primi trenta atti che sono stati trascritti e registrati relativamente ad un determinato soggetto sia esso una persona fisica o una persona giuridica e ad un determinato bene immobile sia esso un fabbricato o un terreno. In particolare questi atti si possono distinguere in diverse tipologie, ebbene si possono citare in questo contesto gli atti di natura volontaria e gli atti aventi natura pregiudizievole. Per quanto concerne gli atti di natura volontaria si possono citare ad esempio la presenza di mutui attivi o le compravendite. Per quanto concerne invece gli atti di natura pregiudizievole si possono citare ad esempio le ipoteche, i pignoramenti o anche le citazioni. Grazie alla visura ipotecaria è inoltre possibile prendere visione di alcune informazioni di particolare rilievo relative ad un determinato immobile, tra queste ad esempio è possibile citare la provenienza dell’immobile ovvero il modo in cui un soggetto ha acquisito un diritto sull’immobile.

Come si può richiedere una visura ipotecaria e quali sono i requisiti necessari per poterla richiedere

La possibilità di poter richiedere una visura ipotecaria viene prevista in modo esplicito e dettagliato all’interno dell’articolo 2673 del Codice Civile il quale prevede che qualunque soggetto può recarsi presso gli uffici pubblici della Agenzia delle Entrate al fine di operare una visura ipotecaria. Quest’ultima può essere richiesta mediante tre differenti modalità. La prima modalità consiste nel recarsi presso degli appositi uffici di Pubblicità Immobiliari i quali sono in genere situati all’interno della provincia del proprio comune.

All’interno dei suddetti si possono trovare delle apposite sezioni nelle quali vengono forniti degli appositi moduli la cui compilazione permette di poter eseguire una richiesta della visura ipotecaria. La suddetta richiesta può inoltre essere operata mediante le agenzie immobiliari, questa soluzione è particolarmente indicata nel caso in cui si deve compiere una compravendita rispetto ad un determinato immobile. L’ultima modalità è infine rappresentata dalla predisposizione di una richiesta della visura ipotecaria online, vi sono infatti numerosi siti specializzati i quali offrono la possibilità di poter richiedere la suddetta visura in modo estremamente rapido seguendo una apposita procedura. Questa particolare modalità è fortemente indicata in quanto permette di poter ottenere tutti i documenti di cui si ha bisogno in pochissimi minuti e sopratutto senza la necessità di doversi spostare dalla propria abitazione.

Ebbene, compilando un apposito modulo all’interno dei suddetti siti è possibile ottenere la visura ipotecaria contenente tutte le informazioni relative ad un determinato immobile. Occorre precisare che nel caso in cui la richiesta di visura ipotecaria sia operata da una persona fisica quest’ultima al momento della richiesta della visura deve fornire i propri documenti, il proprio nominativo ed il proprio codice fiscale. Nel caso in cui invece la suddetta richiesta sia presentata da una persona giuridica quest’ultima deve fornire taluni documenti relativi alla propria partita iva e alla propria ragione sociale. Per poter procedere alla richiesta di una visura ipotecaria si deve inoltre disporre di alcune informazioni e alcuni dati ed in particolare della tipologia dell’immobile sia esso un terreno o un fabbricato, della provincia e del comune in cui quest’ultimo è situato ed infine il foglio, la particella ed il subalterno dell’immobile in questione.