04/12/2021
Dentisti, come allestire una sala d'attesa a misura di bambino

Dentisti, come allestire una sala d’attesa a misura di bambino

La paura dei dentisti, di cui parlano tutti i siti del settore, da Dentalpharma.it a Gentledental, può essere contrastata in diversi modi. Sia che si tratta del soggetto che si deve sottoporre al trattamento, sia per quanto riguarda il dentista. Infatti quest’ultimo, soprattutto per quanto concerne i bambini dovrebbe creare un ambiente confortevole. Non tutti lo fanno, ma è un consiglio che molti siti che parlano del settore, danno ai dentisti. Sarebbe bene creare una piccola sala d’attesa solo per i più piccoli, o dedicarne uno spazio. Ovviamente ridotto, magari con qualche gioco per riuscire ad allentare la tensione dovuta alla paura del dolore che il bambino potrebbe sentire. Mettere caramelle o dolcetti, sarebbe un po’ un paradosso, visto che nel caso bisogna risolvere il problema delle carie, questi saranno i primi elementi ad essere eliminati. Infatti le carie che sono una distruzione del dente dovuta ad un attacco batterico, come spiega bene dentalfarma.it, nascono in un ambiente acido. Questo è incrementato dall’assunzione ripetuta di zuccheri contenuti sia nel cibo che nelle bevande. Spesso sono più deleterie queste ultime, pensiamo alla famosa Coca Cola. Tornado all’allestimento della sala d’attesa per i più piccoli ci sono alcuni consigli che un dentista potrebbe seguire.

Consigli per rendere confortevole una sala d’attesa

Per rendere confortevole la sala d’attesa di uno studio dentistico, possiamo prima di tutto mettere riviste e quadri. Creare un ambiente professionale ma allo stesso tempo amichevole, che non faccia sentire intimorito il nostro cliente. È bene anche mettere della musica rilassante, soft o la radio che chiunque potrebbe ascoltare. Spesso però i bambini non vengono considerati nella fase di allestimento, come se non fosse importante pensare anche a loro. Ma come sappiamo la maggior parte dei casi di carie si presenta nei bambini, quindi non è una cattiva idea creare un ambiente adatto a loro. Sicuramente non tutta la sala d’attesa, ma un piccolo spazio, racchiuso in un angolo attrezzato. Possono essere messe delle sedie a misura bambino, qualche gioco e delle pareti colorate in modo vivace. Spesso i più piccoli infatti hanno paura di andare dal dentista, visto gli strumenti che vengono impiegati. Il loro rumore, fa collegare lo strumento ad un arnese che può far male. Di conseguenza il bambino si ritrae, e ha paura che il dentista possa fargli del male. Questa convinzione è in parte vera e in parte falsa. Infatti come sappiamo il dolore non è sempre presente, soprattutto nel trattamento di piccole carie dalle dimensioni standard. Mentre in alcuni casi è normale provarlo, se la carie è più profonda oppure ci sono problemi di altro tipo. Un’altra cosa che temono molti bambini, è la necessità di mettere l’apparecchio. Questo infatti è visto come un elemento negativo, che compromette la nostra immagine estetica. C’è però da dire che con le nuove tecnologie e conoscenze nel campo medico e dentistico, non è più necessario come una volta indossarlo. Esistono delle alternative in alcuni casi, che possono essere discusse tra i genitori e il dentista.

Conclusione

I bambini provano una sorta di paura primordiale per il dentista, visto l’utilizzo di arnesi rumorosi e quindi connessi al dolore. Per questo motivo sarebbe bene creare una sala d’attesa confortevole, come possiamo anche ritrovare scritto su dentalpharma.it, che tenga conto del bisogno dei più piccoli di distrarsi. Potremmo inserire dei libri adatti ai bambini, oppure potremmo organizzare un vero e proprio angolo pensato solo per loro. Qualche gioco, magari dei tappetini morbidi e colorati in modo vivace, ed il gioco è fatto. Per quanto riguarda l’ambiente condiviso da grandi e piccoli, è sempre bene condividere della musica rilassante. In questo modo il cliente si può sentire più sereno e meno teso.