08/03/2021
Lame a nastro per segatronchi tipologie

Lame a nastro per segatronchi: tipologie

L’offerta delle lame a nastro per segatronchi (come queste https://www.crocoblade.com/lame-sega-nastro) è oggi piuttosto vasta, quindi la scelta potrebbe rivelarsi piuttosto complicata per ogni artigiano, anche quello più esperto. Le lame disponibili differiscono fra loro per tipologie e vantano varie caratteristiche costruttive, soprattutto legate alla posizione dei denti. Sono tutti aspetti che influenzano le prestazioni, quindi il taglio che in definitiva si ottiene.

Il fattore prezzo non è di certo l’unico da considerare quando si acquistano le lame. Le variabili da comparare sono tante. Ecco tutto quello che bisogna sapere per compiere una scelta ponderata, in linea con le specifiche esigenze di lavorazione e al fine di ottenere i migliori risultati.

La lavorazione del legno richiede molta manualità, creatività e precisione. Artigiani e falegnami professionisti sanno bene quanto sia fondamentale scegliere una lama a nastro per segatronchi che assicura affidabilità e che permetta di lavorare qualsiasi tipologia di legno. Ecco, quindi, che sarà possibile ottenere risultati precisi e intagli ben definiti.

Le lame a nastro per segatronchi non sono tutte uguali. Possono essere distinte in due grandi categorie: larghe e strette. Le prime si caratterizzano per l’elevata robustezza e scarsa precisione. Le seconde, invece, sono flessibili, permettono di portare a termine lavori molto precisi, ma di contro si usurano più velocemente.

Le lame, inoltre, differiscono fra loro per la qualità costruttiva e per la forma dei denti, i quali non sempre vengono distanziati allo stesso modo. La distanza fra le piccole scanalature potrà rendere una lama più o meno affilata e ciò influenzerà il taglio che si desidera ottenere.

Come scegliere la lama a nastro per segatronchi?

Coloro che cercano lame particolarmente resistenti e devono realizzare tagli non molto precisi potranno concentrare la scelta d’acquisto sulle lame larghe. Mentre per intagli dettagliati è meglio puntare sulle lame strette, che comunque richiedono una sostituzione più ricorrente rispetto a quelle larghe, in quanto tendono ad usurarsi con maggiore velocità.

Quando si acquistano lame a nastro per segatronchi, a prescindere dalla tipologia larga o stretta, è importante verificare che siano compatibili con la propria macchina. Ogni strumento, infatti, può accogliere lame che presentano una specifica larghezza e lunghezza. Scegliere le lame compatibili è molto importante per evitare sbavature o imperfezioni.

Altro parametro da prendere in considerazione è la forma del dente, da selezionare in base al materiale che si deve tagliare. La scelta della forma corretta è fondamentale per limitare le vibrazioni durante la lavorazione. Oggi in commercio puoi trovare lame con denti a N che oltre a ridurre gli attriti sono specifiche per evitare tagli del legno grossolani. Esistono anche denti a P, K e H, indicati per materie prime più dure del legno.

La tipologia più versatile resta quella standard a N. Ogni singola sezione presenta tre dentini, di cui il primo è rivolto verso destra, il secondo a sinistra e l’ultimo è perpendicolare al piano di taglio. Grazie a questa particolare forma l’artigiano potrà portare a termine il taglio asportando facilmente il truciolo, in modo che il piano di lavoro rimanga sempre ben pulito e in ordine.

Lavorazione del legno

Acquistare lame a nastro per segatronchi di qualità vuol dire poter contare su risultati professionali e senza imprecisioni. Queste lame funzionano ad inerzia e ad altissima velocità e vengono utilizzate da falegnami e artigiani con lunga esperienza.

Bisogna sempre diffidare dalle lame a nastro per segatronchi di scarsa qualità perché non offrono buone prestazioni e andranno a creare delle zone ruvide o bruciate. Inoltre faranno perdere tempo prezioso perché richiedono delle continue affilature e manutenzioni.

Meglio quindi optare per le lame distribuite dalle marche leader nel settore, da scegliere eventualmente anche con il supporto di un esperto, per ottenere precisione, versatili e durevolezza nel tempo.